ABCD EFGH ILMNOPRSTUZT

terapia di Bowen

Thomas Bowen
Consiste in un trattamento manuale dell'organismo, nell'ambito di una visione olistica: la pressione delle dita sui tessuti muscolari stimolerebbe, secondo il suo inventore, l'energia e la capacità del corpo umano di autoguarirsi e raggiungere uno stato di equilibrio e di armonia. Secondo Bowen il corpo umano funzionerebbe come uno strumento musicale a corde e premendo nei punti giusti si potrebbero "suonare musiche armoniche". Il trattamento prevede delle sequenze di manipolazioni digitali leggere su punti chiave dei muscoli, tendini e legamenti. Agirebbe stimolando la pressione sanguigna, il drenaggio linfatico, riequilibrando la tensione muscolare e migliorando la postura. La terapia potrebbe essere utilizzata senza particolari controindicazioni a tutte le età per ridurre il dolore e i disturbi legati a patologie del sistema nervoso, muscolo-scheletrico, endocrino, urinario, cardiocircolatorio, digestivo e immunitario. Base di cicli fisiologici ed emozionali, non fa parte della cronobiologia.