Faggio


per coloro che sentono il bisogno di vedere più bontà e più bellezza in tutto quanto li circonda, e, sebbene molte cose appaiono sbagliate, riescono a cogliere quello che c'è di buono in esse. questo, al fine di essere più tolleranti, più comprensivi e più miti nei confronti di ogni creatura e dei modi in essa sta lavorando per arrivare alla sua perfezione finale".
Guarigione: aiuta a riaprirsi al mondo, insegna a accettare i propri difetti e a diventare tolleranti con noi stessi e con chi ci circonda. ci ricorda che ognuno ha qualcosa da donarci, da insegnarci. s'impara ad essere più comprensivi, disponibili, spontanei, a capire di più il prossimo, ad apprezzare gli aspetti positivi della vita e le bellezze che ci circondano. si acquista maggior capacità di osservazione, un’ottica più tollerante e affettivamente valida nei rapporti umani.
condizione che sviluppa, armonizza o risveglia:tolleranza
chakra: agisce sul 1° vortice
preparazione: il rimedio viene preparato con il metodo della bollitura. il periodo indicativo di fioritura va da aprile a maggio.

Acqua sorgente

Agrimonia

Bromus ramosus

Cicoria

Caprifoglio

Carpinus betullus

Castagno  dolce


Centaurea minore

Eliantemo maggiore

Hornbeam

Olmo inglese

Erica

Pinus silvestris

Faggio

Genzianella

Ginesta

Hornbeam

Impatiens glandulifera

Ippocastano

Ippocastanum

Ilex aquifolium

Juglans regia

Larix decidua

Melo selvatico

Mimulus guttatus

Mirobolano

Olivomignola

Quercia

Rosa canina
 

Red chestnut

Pioppo-bianco

Piompagine

Senape selvatica

Salice

Scleranthus

Stella betlemme

Verbena officinalis

Violetta d'acqua

Vitalba

Vitis vinifera