ABCDEFGH ILMNOPRSTUZ

macrobiotica  

è uno stile di vita basato sull'equilibrio tra le forze antagoniste e complementari che, secondo le antiche teorie cinesi, governano l'Universo.
Il termine è di etimologia greca (macros=grande, bios= vita).
Fu adottato per la prima volta dall'igienista tedesco Gregor von Hufeland nel 1700, anche se la notorietà del termine ai tempi nostri si deve interamente al giapponese
Nyoiti Sakurazawa.
Questi, in effetti, ha prodotto un'opera di vasta diffusione delle antiche conoscenze estremo-orientali, dapprima nella sua patria di origine e successivamente, con lo pseudonimo di Georges Ohsawa, in Occidente.
Si deve infatti a questo filosofo giapponese l'ingresso in Europa ed in America delle conoscenze relative al Nei Ching, all'Y Ching ed in generale delle antiche teorie cinesi dello Yin e Yang e delle 5 Trasformazioni e delle loro applicazioni, fra le quali l'agopuntura .
Princìpio
Ohsawa descrive la macrobiotica come "la pratica di una concezione dialettica dell'universo, antica di 5.000 anni e che mostra la via della felicità attraverso la salute" , rifacendosi agli antichi Maestri cinesi (Lao-Tsu, Song-Tsu, Confucio) ma anche a quelli indiani (Budda, Mahavira, Nagarjuna) ed altri, fra i quali Gesù"
Secondo Ohsawa la macrobiotica "non è una medicina empirica di origine popolare, né una medicina mistica o sedicente scientifica e palliativa, ma l'applicazione, alla vita giornaliera, dei princìpi della filosofia orientale .
La chiave per il raggiungimento della salute fisica, mentale e spirituale è la ricerca, nel proprio stile di vita, dell'equilibrio, secondo i princìpi dello Yin e dello Yang (definiti, dallo stesso Ohsawa, "gli occhiali magici"). Queste forze antagoniste e complementari costituiscono il Principio Unico, definito come "un sistema binario dialettico e la chiave del regno della libertà infinita, della felicità eterna e della giustizia assoluta, che non si deve né si può dare" .
La salute e, di conseguenza, la malattia sono conseguenze della condotta dell'individuo, che rispetta, o vìola, l'ordine dell'universo .
In tale percorso, fondamentale è il ruolo svolto dall'alimentazione, la quale, costruendo e modificando il corpo fisico, interagisce anche con la mente e lo spirito.
Secondo la macrobiotica sono molto importanti la qualità e la quantità del cibo e anche le modalità di consumo dello stesso, che dovrebbe essere masticato a lungo.
Yin e Yang
"Il mondo è sottomesso a due forze antagoniste ma complementari che gli orientali chiamano Yin e Yang" .
Secondo l'interpretazione del cosmo della macrobiotica, non esiste nulla se non lo Yin e Yang. Lo Yin è caratterizzato dalla forza centrifuga e produce espansione, silenzio, calma, freddo e oscurità; lo Yang è la forza centripeta, produce contrazione, suono, calore e luce.
Ohsawa classifica secondo lo Yin e Yang i principali fenomeni fisici (tendenza, posizione, struttura, direzione, colore, temperatura, peso, peso, elemento, atomo, corpi chimici), ed anche la sfera biologica.
Alimenti Yin e Yang .
Nel fondamentale ruolo che l'alimentazione assume all'interno della macrobiotica, anche i prodotti alimentari sono classificati secondo lo Yin e Yang. L'alimentazione macrobiotica è quella che riesce, sia singolarmente per ogni cibo, sia nella combinazione qualitativa e quantitativa tra i diversi cibi (considerandone suono, colore, forma, aroma, odore) ad equilibrare gli stessi in funzione dell'organismo che li assume e dell'ambiente in cui vive
Secondo Ohsawa è determinata da vari fattori: Macrobiotica e scienza
Per lo skeptic's dictionary se la dieta macrobiotica è salutare si tratta di una mera coincidenza. Quando i cibi sono scelti non per le loro caratteristiche fisiche e nutrizionali ma per le loro presunte proprietà metafisiche si è nell'ambito della divinazione
Uno studio cubano condotto sulle diete macrobiotiche elaborate da Mario Pianesi (diete Ma-Pi) afferma che la dieta macrobiotica può essere usata per mantenersi in salute e prevenire le malattie croniche .
Altro studio cubano effettuato su 25 adulti diabetici di tipo 2 conclude che la dieta Ma-Pi 2 è l'alternativa terapeutica più appropriata per questi pazienti . Ad analoghe conclusioni giunge uno studio tailandese
Analizzando le diete macrobiotiche proposte dall'istituto Kushi negli Stati Uniti, secondo la BC Cancer Agency la dieta macrobiotica rischia di essere pericolosa soprattutto per i bambini.
Studi condotti dall'Istituto dei Tumori di Milano dimostrano che la dieta macrobiotica e la dieta mediterranea aiutano nella prevenzione del cancro alla mammella.Il "Progetto Diana", giunto alla sua V edizione, è un vasto studio epidemiologico (il Diana 5 prevede 4000 pazienti studiate) per la prevenzione del cancro al seno, attraverso una modifica dello stile di vita, ivi compresa l'introduzione di elementi dell'alimentazione macrobiotica