Massaggio al cioccolato

Nella cabina del massaggio la prima sensazione che si prova è olfattiva, infatti, nell’aria aleggia un aroma di cioccolato.
Dopo aver preso posto sul lettino (riscaldato) vengono coperte le parti del corpo che non sono interessate al momento dal massaggio, quindi il busto e una gamba sono coperte da asciugamani (caldi)
Ed ecco che comincia il trattamento vero e proprio.
Le caratteristiche organolettiche della cioccolata e dei suoi effetti sono celebri.
La cioccolata racchiude in se degli alcaloidi attivi a livello del sistema nervoso come la caffeina e la teobromina, che hanno un effetto positivo sulla concentrazione mentale e sulla prontezza psico-fisica agendo a livello cardiocircolatorio e muscolare, il massaggio agevola la penetrazione del prodotto veicolato sulla pelle, in questo caso anche il cacao.
Mentre il massaggiatore o la massaggiatrice trattano il corpo l’aroma di cioccolato inebria la mente.
Dopo un periodo di posa, con l’ausilio di manopole monouso, si asportano i residui del prodotto usato per il massaggio.
A trattamento finito, una doccia risciacqua il corpo che però mantiene una dolce profumazione di cacao, e sorpresa, la pelle è più liscia, questo è dovuto ai granuli di cacao che massaggiati sul corpo effettuano un peeling leggero

Ayurvedico

Berbero

Breuss

Californiano

Cioccolato

Connettivale

Coreano

Craniosacrale

Digitopressione

Garshan

Hammam

Hawaiano

Kalari
idro
Idrosonico

Infantile

Linfodrenaggio

Pene

Pietre calde

Pindasweda

Piede

Polinesiano

Prostata

Reiki

Sensuale

shantala

Shiatsu

Svedese

tantrico

taurumi

thaimassage

tribe massage

TuiNa

vaginale

yoni

Watsu