digitopressione

La digitopressione è un'antica tecnica di massaggio che si esegue tramite la pressione delle dita sui punti del corpo corrispondenti a ciascun organo (come avviene nell' agopuntura, di cui è considerata un "ramo minore").
Questa semplice tecnica, sviluppata nel nostro secolo da massaggiatori orientali, e oggi molto diffusa nelle famiglie giapponesi, ha lo scopo di riequilibrare l'energia vitale dell'organismo e favorire l'eliminazione di disturbi psicofisici.
Non è una terapia medica, ma una tecnica personale, praticabile da chiunque, che permette di trattare i piccoli disturbi quotidiani e le varie indisposizioni momentanee e superficiali, senza dover ricorrere ad un intervento specialistico.
Grazie alla digitopressione si possono risolvere, in modo facile e indolore, tanti piccoli problemi quotidiani di adulti e bambini.
Questa tecnica porta numerosi benefici sullo stato di benessere generale, favorisce e stimola le difese dell'organismo. È molto utile nel trattamento di varie manifestazioni dolorose, come mal di testa e stanchezza oculare, raffreddori, dolori articolari, lievi disturbi digestivi; migliora la circolazione del sangue e della linfa e le funzioni respiratorie.
La digitopressione é efficace anche per combattere l'affaticamento e l'intorpidimento conseguenti a lunghi viaggi. Può essere praticata da tutti a scopo rilassante, preventivo o coadiuvante di qualsiasi terapia. È, invece, sconsigliata alle persone sofferenti di malattie infettive, dermatologiche o con sintomi febbrili, e durante la gravidanza.

Ayurvedico

Berbero

Breuss

Californiano

Cioccolato

Connettivale

Coreano

Craniosacrale

Digitopressione

Garshan

Hammam

Hawaiano

Kalari
idro
Idrosonico

Infantile

Linfodrenaggio

Pene

Pietre calde

Pindasweda

Piede

Polinesiano

Prostata

Reiki

Sensuale

shantala

Shiatsu

Svedese

tantrico

taurumi

thaimassage

tribe massage

TuiNa

vaginale

yoni

Watsu