ABCDEFGH ILMNOPRSTUZ

religiose e spirituali

in diverse nazioni europee si stima che il numero dei curatori "spirituali" che praticano a tempo pieno sia all'incirca pari ai medici condotti.I
Rituali di guarigione: praticati prevalentemente in tradizioni sciamaniche e nel Voodoo, spesso come rituali di massa.
Preghiere, invocazioni: praticate prevalentemente in ambienti e/o da terapisti religiosi.
Amuleti e talismani: usati prevalentemente in ambienti e/o da terapisti con orientamento magico.
Meditazioni: usate/proposte prevalentemente da terapisti a clienti di religione induista/buddista ma anche cristiana con indirizzo mistico.
Pellegrinaggio: usato prevalentemente da clienti con orientamento religioso e/o in situazioni disperate
Mesmerismo: uso di "magnetismo animale" in gruppo per provocare strani fenomeni come anche guarigioni spontanee.
Magnetopatia, pranoterapia: uso di "energia personale" del terapista per guarire diverse malattie. Diffusa in molte culture dai tempi antichi e abbinata a doti soprannaturali del curatore.
Tecniche mediali, channeling, spiritismo: trasmissione di messaggi "extra-umani" (soprannaturali) tramite una persona (medium) in trance.
Tecniche immaginative: prevalentemente indirizzate ad "energia" e "luce" in senso trasfigurato.
Guarigione a distanza: quasi tutte le tecniche spirituali sono applicate anche a distanza.
Terapie "energetiche": tocco di punti dell'agopuntura.
Flusso curativo giapponese: tocco di determinati punti (tra altro chakras).
Reiki (di Mikao Usui): curare utilizzando simboli e i loro nomi in una specie di rituale manuale (pranoterapia) sul cliente o a distanza.
Regenesis: "rigenerare" con immagini, parole e tocchi sul cliente.
Metamorfosi: "trasformare" con immagini.
Healing: "curare" con immagini.
Shielding: "proteggersi" con immagini, talismani, amuleti e simboli.
Past life: "ricordarsi" delle "vite" precedenti (secondo la tradizione induista / buddista) con la meditazione.